Hotel Ischia, Offerte Ischia
IschiaInformazioni.net è un portale di ASSISTENZA TURISTICA GRATUITO, comodo ed affidabile che sarà offrirti aiuto per la prenotazione della vacanza a Ischia.
Saremo in grado di aiutarti nella scelta e nella prenotazione della struttura che risponda alle tue esigenze garantendoti il MIGLIOR RAPPORTO QUALITA`/PREZZO!!!
Non esitare e contattaci allo: 081.197.30.653

promozioni ischia


dove alloggiare


hotel per categoria


offerte per mese


ponti e festivita`


hotel ischia per...


alberghi ischia con...


Alloggiare a Ischia


comuni di ischia


da sapere su ischia


cosa vedere a ischia


servizi utili


gastronomia ischia


altre informazioni


Last minute ischia



torna alla home

 Voi siete qui » Ischia Hotel » Vacanze di Pasqua ad Ischia

PASQUA ISCHIA

Non solo mare, sole e relax estivo ma l'Isola d'Ischia è anche ricca di eventi e ricorrenze.

Ormai siamo quasi nell'atmosfera Pasquale e l'intera Isola con alcuni dei suoi comuni, si prepara come ogni anno a questo evento e alle sue tante, ricche e culturali tradizioni che la rappresentano, offrendo ai turisti e alla cittadinanza ischitana gli emozionanti riti popolari che si tengono all'aperto tra le ampie piazze isolane, e in tutti i comuni dell'isola.
Il Giovedì che precede la Domenica di Pasqua a Ischia è riservato alla visita dei sette sepolcri che vengono allestiti accanto all'altare in principali chiese e parrocchie, in cui viene riposto Gesù tra fiori e anche famosi vasi contenenti i semi di lenticchie, ceci, orzo e grano fioriti che servono per addobbare il sepolcro.

Mentre il Venerdì Santo è dedicato alla famosissima processione di notte, quando è ancora buio e precisamente verso le 3,30 del mattino presto di Venerdì, dove viene portata in processione insieme ad un lungo corteo di fedeli, la statua della Madonna dell'Addolorata che gira attraverso le vie del centro cittadino le sette chiese alla ricerca del Figlio nostro Signore Gesù Cristo morto e sepolto.

Il popolo in processione canta dietro alla statua per tutto il percorso, oltre ai fedeli sono anche presenti gli incappati ossia persone incappucciate vestite di bianco o di nero con una croce di legno molto pesante che rappresenta Gesù in croce, fiaccole e lanterne che servono per illuminare la strada, e all'inizio della processione la famosa nacchera suonata da un fedele per svegliare i cittadini e farli unire alla processione, per poi arrivare alla chiesa parrocchiale dove viene riposta la Madonna Addolorata accanto al sepolcro.

La Domenica di Pasqua è dedicata all'antica tradizione che risale al lontano1600, si svolge la sacra rappresentazione della corsa dell'Angelo che riproduce il momento dell'incontro della Madonna con il figlio risorto. Vengono portate in processione le quattro statue rappresentate sono la Madonna con avvolto il viso da un velo bianco, il Cristo Risorto, San Giovanni Apostolo e l'Arcangelo Gabriele.

La manifestazione si svolge ponendo le statue della Madonna e di San Giovanni presso il crocevia del corso principale e il Cristo e l'Angelo al termine della Santa Messa si recano in processione con un piccolo corteo di fedeli mentre gli altri aspettano formando un corridoio ai lati del corso, L'Angelo s'inchina tre volte dinanzi la statua del Cristo Risorto per poi correre verso la Madonna ed annunciarle la Resurrezione del Figlio, una volta arrivato al crocevia si ripete il Regina Coeli con i cittadini ed il popolo, e si ripete il tutto per ben tre volte.

Nell'ultima corsa si fa scivolare il velo del volto della Madonna per rappresentare la visione del Figlio, e tutto il percorsi si riempe di petali di fiori lanciati dai cittadini delle abitazioni con canti ed applausi.

 

FOTO DELLE SPIAGGE DI ISCHIA
 
 
 
Elenco delle Offerte Pasqua a Ischia
Offerte Last Minute Hotel Ischia
 
Alberghi Ischia